Iniziativa “Il ciclo non è un lusso” - Comune di Castelfranco Emilia

Notizie - Comune di Castelfranco Emilia

Iniziativa “Il ciclo non è un lusso”

 

AVVISO PUBBLICO PER SOGGETTI INTERESSATI AD ADERIRE ALL’INIZIATIVA “IL CICLO NON E’ UN LUSSO” 

Considerato che l’Amministrazione Comunale, secondo i principi riportati all’art.2 dello Statuto: “Comunità e principi di convivenza, di solidarietà, di pace, di pari opportunità” sancisce:
1 Art.2 - Comunità e princìpi di convivenza, di solidarietà, di pace, di pari opportunità
1. Il comune riconosce ai cittadini, singoli o associati, il diritto ad una convivenza fondata sulla solidarietà e la cooperazione fra le persone ed i popoli, sulla promozione e sulla difesa dei diritti umani fondamentali, sulla giustizia e la pace.
2. Il comune promuove e divulga una cultura di pace, di non violenza, di solidarietà fra le persone, i gruppi, i popoli, di tutela dei diritti umani, di affermazione del principio di parità e pari opportunità fra i sessi, di tutela dell'ambiente, e sviluppa iniziative che favoriscano il disarmo.
2 bis. Il Comune promuove inoltre la parità numerica tra uomini e donne nella composizione della Giunta Comunale, degli organi collegiali eletti dal Consiglio o nominati dal Sindaco, degli organi collegiali di enti, aziende, istituzioni dipendenti dal Comune e/o partecipate.
3. Il Comune, in particolare, promuove e partecipa attivamente a specifiche iniziative, proprie o di altri soggetti, volte a favorire la reciproca conoscenza fra comunità diverse, anche straniere e ad intensificare gli scambi culturali, scientifici, economici e delle esperienze istituzionali, sociali e tecniche, nell’ambito dei principi di cooperazione e di solidarietà internazionale.
Ritenuto che il ciclo mestruale delle donne:
- E' una funzione fisiologica e primaria, in quanto biologicamente necessaria alla riproduzione;
- Comporta l'utilizzo di prodotti per l’igiene femminile (tamponi, assorbenti, coppette ecc. che si configura come un approvvigionamento di carattere sanitario e di prima necessità);
- che l'Iva applicata a tali prodotti è al 22%, quindi quella dei beni non di primaria necessità;
- Lo smaltimento dei prodotti per l'igiene femminile ha un grosso impatto ambientale, in termini di quantitativi avviati a smaltimento e per la qualità del rifiuto;
A tal fine l’Amministrazione, nell’ambito di un’iniziativa, volta sotto il profilo sociale, delle pari opportunità, di sostegno economico alle famiglie, a ridurre i costi applicati a prodotti legati ad una funzione fisiologie e primaria, nonché alla sensibilizzazione circa il corretto utilizzo di prodotti non usa e getta, in esecuzione della deliberazione della Giunta comunale n. 38 del 23/03/2021 e della determinazione del Dirigente del Settore Programmazione Economica e Bilancio n.280 del 25/3/2021;


INVITA


gli esercizi commerciali del territorio comunale interessati ad aderire all’iniziativa denominata “il ciclo non è un lusso” promossa dall’Amministrazione Comunale di Castelfranco Emilia, impegnandosi:
1) ad applicare ai prodotti per il ciclo mestruale, quali assorbenti, tamponi, coppette mestruali, ecc…, uno sconto strutturale e continuativo pari al 22% e comunque pari al costo dell'Iva applicato se superiore a quello per i beni di primaria necessità;
2) ad avviare una campagna informativa ed educativa circa lo smaltimento dei prodotti per l’igiene femminile legati al ciclo mestruale (tamponi, assorbenti, coppette ecc.).
I soggetti interessati (esercizi commerciali del territorio comunale) potranno aderire all’iniziativa mediante apposita richiesta di adesione all’iniziativa utilizzando il modulo di domanda predisposto (Allegato A), come indicato a seguire.
Qualora intendano cessare l’adesione dovrà far seguito semplice comunicazione.
L’Ente comunale potrà non accogliere l’adesione e/o revocare l’accoglimento per i seguenti motivi:
- Esercizio commerciale ubicato al di fuori del territorio comunale (non di competenza);
- Irregolarità amministrative legate al titolo commerciale o altro;
- Fondamentali discordanze rispetto ai principi/obiettivi dell’iniziativa.
L’adesione è da ritenersi in un ambito di autonoma gestione aziendale dell’esercente dal punto di vista fiscale ed amministrativo trattandosi di adesione meramente formale, senza responsabilità imputabili all’Amministrazione promotrice e senza rimborso di spese di qualsiasi genere non vincolando in alcun modo l’Amministrazione.
L’adesione comporta a carico dell’Ente:
- Fornitura ed autorizzazione all’esposizione logo identificativo – vetrofania della campagna indicata.
A carico dell’esercente:
- Applicazione dello sconto ai prodotti per il ciclo mestruale, quali assorbenti, tamponi, coppette mestruali, ecc…, uno sconto strutturale e continuativo pari al 22% e comunque pari al costo dell'Iva applicato se superiore a quello per i beni di primaria necessità;
- Esposizione del logo identificativo – vetrofania della campagna indicata;
- Fornire informazioni circa il corretto utilizzo di prodotti non usa e getta ed il loro relativo corretto smaltimento.
L’Ente si riserva la facoltà di pubblicare attraverso gli strumenti di comunicazione dell’Ente l’elenco degli esercizi commerciali aderenti all’iniziativa.


Modalità di adesione
Il soggetto interessato dovrà presentare apposita richiesta di adesione all’iniziativa utilizzando il modulo di domanda predisposto (Allegato A). Considerata la natura “aperta” dell’iniziativa , non è previsto termine di scadenza per la presentazione delle domande.
La domanda di adesione debitamente compilata e firmata dovrà essere presentata o comunque pervenire al Comune di Castelfranco Emilia tramite consegna a mano allo Sportello del Cittadino nei giorni e orari di apertura, ovvero a mezzo posta elettronica certificata all’indirizzo pec: comunecastelfrancoemilia@cert.comune.castelfranco-emilia.mo.it
riportando la dicitura “ADESIONE iniziativa IL CICLO NON E’ UN LUSSO””.
Sportello del Cittadino - Servizio protocollo del Comune di Castelfranco Emilia – Corso Martiri 216 - 41013 Castelfranco Emilia - orario di apertura del servizio protocollo è dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13,00 il martedì anche dalle ore 14.00 alle ore 17.30, sabato dalle 8.30 alle 12.30


Informazioni e chiarimenti
Ai sensi del D.lgs. n. 196/2003 si informa che i dati forniti saranno trattati dal Comune di Castelfranco Emilia per finalità unicamente connesse alla presente procedura.
Eventuali ulteriori informazioni e/o chiarimenti possono essere richiesti alle persone sotto indicate:

  • dott.ssa Caterina Bagni – Capo di Gabinetto del sindaco - tel. 059959346 bagni.caterina@comune.castelfranco-emilia.mo.it.
  • Milva Motta- staff del sindaco - tel. 059959230 motta.milva@comune.castelfranco-emilia.mo.it;

Il presente avviso è consultabile sul sito internet: www.comune.castelfranco-emilia.mo.it
unitamente alla modulistica. Il Responsabile del procedimento è la Dott.ssa Simona Lodesani.
Fa parte integrante e sostanziale del presente avviso l’allegato modello di domanda di adesione.

Pubblicato il 
Aggiornato il