L'educazione all'aperto - Comune di Castelfranco Emilia

Notizie - Comune di Castelfranco Emilia

L'educazione all'aperto

 
L'educazione all'aperto

Locandina Informativa "L'educazione all'Aperto"

L'EDUCAZIONE ALL'APERTO -  Incontri webinar per le famiglie con bambini da zero a sei anni:

“l’iniziativa è inserita nel piano della formazione distrettuale servizi educativi 0/6 ed è rivolta a tutte le famiglie con figli in età nido/infanzia.

Il lavoro pedagogico per l'infanzia comprende un'accurata progettazione degli spazi interni ed esterni. L'ambiente, lo spazio, sono  una determinante dell'azione educativa, veicolano senso d'identità e differenti inviti all'azione. E' importante il tipo di ambiente che offriamo per sostenere i processi di apprendimento spontanei dei bambini e per questo, l'ambiente naturale è l'ideale. La natura si allea prontamente con i bambini, la loro curiosità e la loro voglia di fare e di muoversi.

Il sistema educativo è spesso  fondato sulla convinzione, che l'intelligenza coincida con il pensiero logico-razionale, la pedagogia esperienziale scardina questo modello educativo portando l’attenzione sull’intelligenza del corpo e delle emozioni, quando impariamo facendo, tutte le “intelligenze” sono in interazione e conducono a uno sviluppo integrato delle potenzialità evolutive.”

28 aprile 2021- 1° Webinar: Se io ti insegno, tu cosa impari? L'attenzione è l'arte della presenza consapevole.

 Esperienza significa learning by doing ma non solo: quando s’impara facendo, mente, azione ed emozione interagiscono, fino a trovare il loro equilibrio. L'attenzione è la nostra stessa vitalità, essa si manifesta come la scelta di dirigersi verso ciò che ci attrae. Se l'attenzione può raggiungere e riversarsi in quello che la attrae, dà inizio ad uno spontaneo processo di apprendimento reale, che coinvolge tutta la persona, avvince la curiosità, e si trasforma in passione. 

13 Maggio 2021 - 2°webinar: Introduzione al giardino dolcemente accidentato

Ogni elemento naturale e il modo in cui si presenta, richiama e risveglia le percezioni sensoriali dei bambini, creando sodalizi esperienziali che sono la base dell'apprendimento: profumi, percorsi da fare a piedi nudi, superfici diverse, sapori, forme, suoni. Importante è permettere l'azione con le mani, raccogliere, impastare, provare, costruire, trasportare, travasare.

Link di collegamento per partecipare:

www.facebokk.com/zeroseiup

www.youtube.com/zeroseiupchannel

 

Pubblicato il 
Aggiornato il