Ricerca nel sito Mobile

Fai la cosa giusta - approfondimenti online - Comune di Castelfranco Emilia

Notizie - Comune di Castelfranco Emilia

Fai la cosa giusta - approfondimenti online

 
Fai la cosa giusta - approfondimenti online

 

Fai la cosa giusta – online

 

Da Nicola Gratteri, Procuratore della Repubblica di Catanzaro, al giornalista e scrittore Flavio Tranquillo, passando per Rossano Ercolini, Fondatore del "Movimento Rifiuti Zero" nonché vincitore del Goldman Enviromental Prize.

Questi alcuni dei nomi principali al centro della nuova edizione di "Fai la cosa giusta", rassegna di approfondimento organizzata dal Comune di Castelfranco Emilia sulla pagina facebook e sul canale youtube Città di Castelfranco Emilia.

Tutti gli appuntamenti sono condotti da Pierluigi Senatore, giornalista.

 

Gli appuntamenti in programma:

 

Lunedì 30 novembre 2020, ore 21:00

Nicola Gratteri e Antonio Nicaso, presentano il libro Ossigeno illegale

 

Nicola Gratteri è uno dei magistrati più esposti nella lotta alla 'ndrangheta. Ha indagato sulla strage di Duisburg e sulle rotte internazionali del narcotraffico. Insieme ad Antonio Nicaso, da Mondadori ha pubblicato i bestseller Fratelli di sangue, La malapianta, La giustizia è una cosa seria, La mafia fa schifo, Dire e non dire, Acqua santissima, Oro bianco, Padrini e padroni, Fiumi d'oro, Storia segreta della 'ndrangheta, La rete degli invisibili.

Antonio Nicaso, storico delle organizzazioni criminali, è uno dei massimi esperti di 'ndrangheta nel mondo. Insegna Storia sociale della criminalità organizzata alla Queen's University. Ha scritto oltre 30 libri, tra cui alcuni bestseller internazionali. Da Bad Blood è stata tratta una serie televisiva di grande successo. È autore, con Maria Barillà e Vittorio Amaddeo, di Quando la 'ndrangheta scoprì l'America.

 

 

Mercoledì 2 dicembre 2020, ore 21:00

Dacia Maraini, presenta il libro Il coraggio delle donne scritto a quattro mani con Chiara Valentini

 

Dacia Maraini è autrice di romanzi, racconti, opere teatrali, poesie e saggi, editi da Rizzoli e tradotti in oltre venti Paesi. I suoi ultimi libri sono «Corpo felice. Storia di donne, rivoluzioni e un figlio che se ne va» (2018) e il romanzo «Trio» (2020).

 

 

Lunedì 7 dicembre 2020, ore 21:00

Flavio Tranquillo, presenta il libro Lo sport di domani. Costruire una nuova cultura. Insieme a lui ci sarà anche il Giudice di Palermo Mario Conte.

 

Flavio Tranquillo nato a Milano nel 1962 da padre calabrese e madre ligure, è inviato speciale per Sky Sport. Ha seguito, da radiocronista prima e telecronista poi, tutti i più importanti avvenimenti cestistici degli ultimi trent’anni in Italia, Europa e Usa. L’impatto emotivo delle stragi del ’92 lo ha indotto a dedicare sempre maggiore attenzione a chi si sacrifica nel rischioso compito di ostacolare la criminalità organizzata.

 

 

Mercoledì 9 dicembre 2020, ore 21:00

Rossano Ercolini, presenta il libro Il bivio

 

Rossano Ercolini, toscano, maestro elementare, è ideatore e responsabile del progetto Passi concreti verso Rifiuti Zero. Si occupa attivamente di gestione dei rifiuti da 34 anni, in particolare il suo impegno è andato alla divulgazione dei rischi ambientali derivanti dagli inceneritori e a promuovere lo stile di vita a spreco zero. Per queste sue battaglie ha ricevuto nel 2013 il prestigioso Goldman Environmental Prize, il Nobel alternativo per l’ambiente, è stato ospite del presidente Obama e ha conquistato fama mondiale. Attualmente è presidente del Centro di Ricerca Rifiuti Zero e dell’associazione Zero Waste Europe. Presiede anche l’associazione Diritto al Futuro, ed è tra i principali fondatori della Rete Nazionale Rifiuti Zero. Oltre a numerosi articoli sull’argomento, ha pubblicato nel 2014 Non bruciamo il futuro e nel 2018, per Baldini e Castoldi, Rifiuti zero.

 

 

Mercoledì 16 dicembre 2020, ore 21:00

Gherardo Colombo, presenta il libro Anche per giocare servono le regole: Come diventare cittadini

 

Gherardo Colombo è nato a Briosco, in provincia di Milano ora Monza Brianza, il 23 giugno 1946.

Dal 1989 al 2005 è stato Pubblico Ministero presso la Procura della Repubblica di Milano. Dall’ingresso in Magistratura fino al 2005 ha condotto o collaborato a inchieste celebri come la scoperta della Loggia P2, il delitto Ambrosoli, i c.d. fondi neri IRI, Mani pulite, i processi Imi-Sir. Lodo Mondadori e Sme. Dal marzo 2005 è stato giudice presso la Corte di Cassazione. Da magistrato ha partecipato come relatore a numerosi convegni italiani ed internazionali su temi quali la corruzione, il finanziamento illecito dei partiti, il falso in bilancio, il riciclaggio, la cooperazione giudiziaria internazionale, l’indipendenza della magistratura, il ruolo del pubblico ministero e, su questi e altri temi ha tenuto conferenze in università italiane ed estere. Nel febbraio 2007 si è dimesso dalla magistratura. Dal giugno 2007 è stato nominato prima vicepresidente e ora presidente della casa editrice Garzanti Libri.

Dal luglio 2012 è inoltre consigliere del Consiglio di Amministrazione della RAI.

 

Mercoledì 23 dicembre 2020, ore 21:00

Padre Ibrahim Faltas, per parlare del Natale in Terra in Santa. Insieme a lui, parteciperà anche  Valentina Lanzilli, giornalista di TRC

 

Ibrahim Faltas (Alessandria d'Egitto, 2 febbraio 1964) è un francescano egiziano. È Discreto della Custodia di Terra Santa.

Frate francescano, è noto per aver vissuto e partecipato alle dure vicende del conflitto tra Israeliani e Palestinesi durante l'assedio armato alla Basilica della Natività di Betlemme nel 2002.

È autore del libro “L'Assedio della Basilica della Natività” e di numerosi scritti sul tema della pace. Parroco di Gerusalemme dal 2004 al 2010, é stato Economo generale della Custodia di Terra Santa dal 2010 al 2016. Dal 2016 è stato eletto nel Discretorio della Custodia, é Direttore delle scuole di Terra Santa e Direttore del Casa Nova di Gerusalemme; conosce e parla arabo, italiano, inglese e segue in prima persona numerosi progetti di solidarietà, integrazione ed educazione alla pace soprattutto per i giovani ed i bambini.

 

Valentina Lanzilli, nata a Modena nel 1985 è giornalista dal 2010, professionista da gennaio 2017. Laureata in Scienze della Comunicazione ha poi frequentato un Master in Cooperazione Internazionale. Da sempre ha una sensibilità particolare per i temi di rilevanza sociale. Nel 2009 realizza tra Palestina e Israele il documentario “Corre la Pace – Gli sportivi italiani ambasciatori di pace in Terra Santa”, nel 2011 pubblica il libro-reportage “Nato a Betlemme”. Dopo aver collaborato con la Gazzetta di Modena approda a Trc Tv nel 2011 dove attualmente conduce Freschi di Stampa, rassegna stampa mattutina, e il Telegiornale.

Pubblicato il 
Aggiornato il