Comune di Castelfranco Emilia - piazza della Vittoria 8 - 41013 Castelfranco Emilia (MO) - Call Center 059 959 211
Benvenuto nel nel portale della Città di Castelfranco Emilia - clicca per andare alla home page Benvenuto nel nel portale della Città di Castelfranco Emilia - clicca per andare alla home page
motore di ricerca
HOME » COMUNE » Struttura Organizzativa | Lavori Pubblici | Riscaldamento edifici comunali

Gestione del riscaldamento degli edifici comunali.

Il Settore Lavori Pubblici - Patrimonio è il settore addetto a gestire il riscaldamento degli edifici utilizzati dal Comune, siano essi: uffici, palestre, scuole, medie, scuole elementari, scuole materne, asili nido, musei, ecc... .
Per fare ciò, occorre che i responsabili di detti edifici comunichino al settore LL.PP. Patrimonio gli orari in cui gli edifici vengono usati nell’arco di una settimana tipo, nonché i giorni di chiusura, in modo che questo Settore, raccolti tutti i dati in un’unica tabella, li possa comunicare alla ditta specializzata che si occupa di accendere, spegnere e mantenere efficienti gli impianti di riscaldamento degli edifici in modo che la temperatura interna degli stessi, durante le fasce orarie richieste, sia: 22 gradi negli asili nido e nelle scuole materne, 20 gradi in qualsiasi altro edificio. Se, per esempio, i responsabili di un edificio chiedono che l’immobile sia riscaldato dalle ore 7:30 alle ore 19:00, la ditta specializzata accenderà il riscaldamento con anticipo rispetto all’orario richiesto, in modo che la temperatura dell’edificio sia di 20 gradi (22 se è un asilo nido o una scuola materna) già dalle ore 7:30.
Il foglio riassuntivo, è visionabile ciccando su questo link.
Qualora un responsabile dell’edificio riscaldato intenda variare l’orario di riscaldamento della settimana-tipo, occorre che egli compili l’apposito modulo e lo invii al fax 059-959.284.
Anche le variazioni relative ad una sola giornata vanno comunicate tempestivamente al Settore LL.PP-Patrimonio; in questo caso, sarà sufficiente inviare un fax al numero 059-959.284 avente come oggetto "VARIAZIONE TEMPORANEA DELL`ORARIO DI RISCALDAMENTO PER IL GIORNO gg/mm/aa" e, come testo, il nome e l’indirizzo dell’edificio a cui la variazione si riferisce, la data e l’orario di accensione e spegnimento straordinario, e la motivazione per cui tale riscaldamento straordinario è dovuto.
È importantissimo che le comunicazioni di variazione di orario: siano fatte da persona autorizzata; siano scritte in maniera chiara e leggibile (se possibile, compilare l'apposito modulo PRIMA di stamparlo); pervengano al Settore Lavori Pubblici - Patrimonio con almeno 48 ore di anticipo; riportino correttamente i dati dell’ufficio e della persona richiedente.


Per ulteriori informazioni, chiedere a:
Pierli Valerio, tel.  059 959.202


 

Risultato
  • 3
(1992 valutazioni)


Portale internet realizzato da Progetti di Impresa Srl Copyright © 2014