Comune di Castelfranco Emilia - piazza della Vittoria 8 - 41013 Castelfranco Emilia (MO) - Call Center 059 959 211
Benvenuto nel nel portale della Città di Castelfranco Emilia - clicca per andare alla home page Benvenuto nel nel portale della Città di Castelfranco Emilia - clicca per andare alla home page
motore di ricerca

Servizio Sociale e territoriale

 

Sede

Via Circondaria Sud, 20

Orario di apertura al pubblico

Martedi dalle 8:30 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 17:30

Venerdì dalle 8:30 alle 12:30

Nelle altre giornate su appuntamento  - telefonare al nr. 059/959244

Email 

filtro.sportello.sociale@comune.castelfranco-emilia.mo.it

Tel. Sportello Sociale

059/959244

Segreteria 

059/959288 

Responsabile

D.ssa Zini Elena

 

 

Premessa generale

Nei  limiti e secondo le modalità fissate dal Piano di zona distrettuale, hanno accesso ai servizi sociali, socio-sanitari, tutti i cittadini italiani residenti nel Comune, nonché gli apolidi, gli stranieri e i nomadi che vi risiedono.

Lo stesso accesso è autorizzato a favore di profughi, di rimpatriati e rifugiati aventi titolo all’assistenza secondo le leggi dello Stato .

I cittadini italiani non residenti nel Comune, gli apolidi e gli stranieri che vi si trovano occasionalmente, sono assistiti temporaneamente con  interventi di prima necessità e fino a quando non siano stati adottati o concordati con le autorità competenti gli opportuni provvedimenti.

E’ compito dei Servizi Sociali :

a)  informare compiutamente i cittadini sui propri diritti  e sulle prestazioni di Servizio sociale fruibili, sulle possibilità di scelta previste, sulle condizioni, sui requisiti per accedere alle prestazioni e sulle relative procedure, nonché sulle modalità della stessa erogazione;

b)  organizzare modalità e svolgimento dei servizi garantendo in concreto il rispetto della libertà e della dignità personale e sociale, lo sviluppo della propria personalità, il rispetto delle proprie convinzioni politiche e religiose, la possibilità di rimanere nel proprio ambiente familiare e sociale o , comunque, di mantenere nella misura massima possibile le proprie relazioni familiari e sociali;

c)  erogare prestazioni alle condizioni e in conformità ai requisiti e agli standard stabiliti dalla normativa vigente ed alle scale di priorità  fissate dal Piano di zona;

d)  erogare prestazioni in modo imparziale e in conformità alle decisioni fissate nel presente Piano;

e)  assicurare il diritto alla riservatezza di ogni cittadino che per ragioni sociali, socio-sanitarie e socio-educative, acceda al sistema dei servizi comunali anche se funzionalmente gestiti da sistemi aziendali esterni.

 

L'accesso da parte di tutti i cittadini ai servizi sociali è assicurato tramite lo SPORTELLO SOCIALE

 

Per l'erogazione di assegno di maternità e assegno al nucleo familiare vedi di seguito:

Assegno di maternità

Assegno al nucleo familiare

SIA (Sostegno per l'inclusione attiva) 



 

Risultato
  • 3
(3431 valutazioni)


Portale internet realizzato da Progetti di Impresa Srl Copyright © 2014