Servizio Nido d'infanzia - Comune di Castelfranco Emilia

Struttura Organizzativa | Servizi Educativi e Scolastici | Servizio Nido d'infanzia - Comune di Castelfranco Emilia

Servizio Nido d'Infanzia 

Nidi Comunali e Nidi Privati

A Castelfranco Emilia sono presenti 5 nidi d'infanzia comunali  e 2 nidi d'infanzia privati.

Elenco nidi d'infanzia 

I Nidi d'infanzia comunali sono destinati in via prioritaria alle famiglie residenti nel Comune di Castelfranco Emilia.

 

Presentazione guidata Nido Arcobaleno

Presentazione guidata Nido Girandola

Presentazione guidata Nido Girasole     

Presentazione Guidata Nido Maggiolino

Presentazione Guidata Nido Scarabocchio

La domanda d'iscrizione al nido d'infanzia comunale

Il periodo di apertura delle iscrizioni e le relative modalità sono stabiliti annualmente tramite determinazione dirigenziale.

La diffusione dell'informazione del periodo di apertura delle iscrizioni, avviene attraverso l'impiego di tutti gli strumenti a disposizione dell'Ente, privilegiando quelli telematici.

Le regole per l'ammissione negli asili comunali sono determinate dall'apposito "Regolamento per la gestione dei servizi per la prima infanzia" che prevede criteri,  organizzazione e funzionamento del servizio.
Le domande d'iscrizione sono presentate esclusivamente in modalità on-line accedendo al portale del Comune di Castelfranco Emilia, seguendo le indicazioni nella pagina predisposta del sito del Comune.

 

 

Carta dei servizi per la prima infanzia  (formato PDF)  Allegato alla Carta dei Servizi : Indicatori  (formato PDF)

Progetto pedagogico nidi d’infanzia comunali  (formato PDF)

Piano delle attività formative coordinamento pedagogico a.e. 2020-2021

Guida Informativa Servizi 0/3 anni

 

Ammissione

La comunicazione di ammissione avviene inizialmente mediante la pubblicazione, entro i 30 giorni dal termine delle iscrizioni, della graduatoria provvisoria  ed  entro i successivi 30 giorni, con la pubblicazione della graduatoria definitiva, nella quale è indicato il nido assegnato definitivamente; nel redigere le graduatorie si tiene conto dei seguenti requisiti:

 

 

  1. Handicap certificato dall’autorità sanitaria competente, presente in famiglia,
    • Segnalazione del Servizio Sociale Comunale,
      • Famiglie monoparentali,
        • Due genitori che lavorano con il maggior numero di figli,
          • Mancata disponibilità dei nonni

 

A parità di condizione, vale il criterio della maggiore età del bambino.

 

 

Orario

I Nidi d'infanzia Comunali sono aperti dal lunedì al venerdì dalle 7,30 alle 18,00.

Sono individuati due moduli organizzativi diversificati rispetto ai tempi di apertura, per i quali si provvede all’elaborazione di progetti pedagogici specifici:

§  servizio Nido Tempo Pieno   (full-time): funzionante dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle ore 16.30, con possibilità di fruizione dell’orario anticipato (dalle ore 7.30 alle ore 8.00) e dell’orario prolungato (dalle ore 16.30 alle ore 18) – quest’ultimo a decorrere dal compimento dei 12 mesi di età - facendone richiesta.

§  servizio Nido Orario Ridotto (part-time): funzionante dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 13.00, con possibilità di fruizione dell’orario anticipato (dalle ore 7.30 alle ore 8.00).

In entrambe le tipologie di servizio il limite massimo dell’orario di ingresso è fissato alle ore 9.00 per consentire una organizzazione più funzionale del servizio stesso.


 

Costi

Le famiglie dei bambini iscritti, concorrono alla parziale copertura dei costi sostenuti dall'Amministrazione, attraverso la corresponsione di una retta mensile sulla base dell’indicatore I.S.E.E.

Sono previste  66  fasce  di tariffe  sulla base dell’indicatore I.S.E.E.,  come da  prospetto riepilogativo Nuovo sistema tariffario per la prima infanzia    (articolate per quota fissa e quota variabile) in corrispondenza delle diverse fasce ISEE; annualmente, in sede di predisposizione del bilancio, sono definiti i valori minimi e massimi sia dell’ISEE sia delle tariffe.

La fascia 67 corrispondente alla tariffa applicata nel caso non sia presente la sottoscrizione dell'I.S.E.E.

In caso di fruizione del servizio sino a cinque giorni in un mese, si procederà all’addebito della componente variabile in ragione dei giorni di utilizzo del servizio e della componente fissa abbattuta del 15%; relativamente al mese di gennaio, l’importo della tariffa verrà conteggiato per intero rispetto alla componente variabile e nella misura del 50% rispetto alla componente fissa come da Regolamento Tariffe Servizi Educativi e Scolastici .

 

 

Inserimento

Per favorire il graduale ambientamento del bambino, l'inserimento avviene con la presenza di uno dei genitori o di una persona per lui significativa.
Tempi e modi dell’ambientamento saranno concordati tra la famiglia ed il personale educatore del Nido, che individuerà la data dell’inserimento in sintonia con la programmazione del Servizio.

 

 

Pubblicato il 
Aggiornato il