Pre e post scuola - Comune di Castelfranco Emilia

Struttura Organizzativa | Servizi Educativi e Scolastici | Pre e post scuola - Comune di Castelfranco Emilia

Pre e post scuola

 

Il servizio pre e post scuola è organizzato dal Comune di Castelfranco Emilia per agevolare le famiglie che usufruiscono dei servizi scolastici con entrambi i genitori che lavorano.

Il pre scuola è attivo dalle 7.30 alle sino all’inizio del servizio /lezione.

Il post scuola funziona dal termine del servizio/lezione sino alle 18.00.
 

Nell’A.S. 2020/2021 il servizio è stato  riprogettato privilegiando la stabilità dei gruppi/sezione e la non intersezione di attività di bambini appartenenti a gruppi/sezioni diverse, in coerenza alle linee operative Regionali e a garanzia del rispetto delle misure di sicurezza per il contenimento del contagio da COVID-19:

-    Indicazioni Regione Emilia Romagna pre e Post scuola Prot. 18.09.2020.0607896
-    Integrazioni Regione Emilia Romagna Pre e Post scuola Prot. 06.10.2020.0641789
-    Protocollo d’intesa per le scuole d’infanzia e primarie del territorio del Comune di Castelfranco Emilia

 

Al fine di ridurre il rischio da contagio da COVID-19 si rimanda alla responsabilità individuale rispetto allo verifica dello stato di salute dei minori affidati alla responsabilità genitoriale. A tal fine viene predisposto un patto di corresponsabilità che le famiglie dovranno sottoscrivere e consegnare il primo giorno di frequenza agli educatori.

-    Patto di corresponsabilità

 

 

La domanda online

 

Per presentare la domanda è necessario essere in possesso di identità digitale (SPID).

Per informazioni riguardo le modalità per ottenere l’identità digitale è possibile consultare la pagina dedicata https://www.comune.castelfranco-emilia.mo.it/spid/

 

Link per effettuare la domanda: Iscrizione al servizio pre e post scuola

 

Per iscriversi è necessario che i richiedenti:

  • siano residenti nel Comune di Castelfranco Emilia
  • siano entrambi impegnati in attività lavorativa.

  

Quanto costa

Per il pre scuola è prevista una tariffa annuale, pagabile in due soluzioni riferite ai due periodi: per l'a.s. 2021/2022 la prima quota avrà scadenza il 01/11/2021 e la seconda quota il 01/03/2022.

 

Per il post scuola è prevista una tariffa annuale, pagabile in tre soluzioni riferite ai tre periodi: per l'a.s. 2021/2022 la prima quota avrà scadenza il 01/11/2021,  la seconda quota il 01/03/2022 e la terza quota il 01/06/2022

 

Maggiori informazioni riguardanti il servizio sono specificate nel Regolamento tariffe .


Tariffe pre e post scuola nidi d'infanzia, scuole dell'infanzia e scuole primarie  (formato PDF)
 

 

Programmazione A.S. 2020/2021

Servizi attivi:

 

PRE SCUOLA

Primaria MARCONI

PRE SCUOLA

Primaria DELEDDA

PRE SCUOLA

Primaria TASSONI

PRE SCUOLA

Primaria GUINIZELLI

PRE SCUOLA

Primaria DON MILANI

PRE SCUOLA

Primaria DON BOSCO

PRE SCUOLA

Sc. Inf. MAGGIOLINO 1  SEZIONE

PRE SCUOLA

Sc. Inf. PICASSO 1  SEZIONE

PRE SCUOLA

Sc. Inf. SCOIATTOLO 1 SEZIONE

 

 

POST SCUOLA

Primaria MARCONI

POST SCUOLA

Primaria TASSONI

POST SCUOLA

Primaria GUINIZELLI

POST SCUOLA

Primaria DON MILANI

POST SCUOLA

Primaria DON BOSCO

POST SCUOLA

Primaria DELEDDA

POST SCUOLA

Sc. Inf. COLLODI 1 SEZIONE

POST SCUOLA

Sc. Inf. PICASSO 1 SEZIONE

 

Le educatrici, tenendo conto della peculiarita' del servizio e dell’età dei bambini, adottano gli strumenti adeguati ai tempi e alle esigenze dei bambini programmando situazioni di gioco rilassanti e tranquille.

Nelle giornate in cui non sarà possibile fruire del giardino i bambini sono accolti negli appositi spazi, distanziati nei tavoli-isola e avranno l’opportunità di fruire delle seguenti esperienze:

  • attività con materiali individuali di tipo grafico pittorico;
  • giochi di mimo e imitazione;
  • attività di ritaglio/origami;
  • giochi di drammatizzazione.

 

Le Nostre attività

 

Le attività del post scuola per l'anno scolastico 2020/2021

 

3-6 anni: alcune attività del prolungamento orario

 

6-11 anni: alcune attività prolungamento orario

 

In ciascuna scuola gli educatori, non potendo disporre di materiale da condividere, si riserveranno di chiedere alle famiglie di mettere a disposizione del bambino alcuni oggetti funzionali alle attività del periodo.

 

Pubblicato il 
Aggiornato il